Jbl sei salva,il Cus affronterà il Cap Reggio

 

 

Iniziano bene gli ospiti che provano a fare gioco ed a scappare al PalaCorvo.

La Jbl appare poco lucida e si carica di falli con Cosentini e Marino.La rimonta arriverà tra secondo e terzo quarto.Cresce d’intensità il gioco dei locali.Il vantaggio arriverà anche sul più dieci e verrà gestito al meglio dagli squali che festeggeranno la permanenza nella categoria a fine partita.Il Cus, invece, se la vedrà con i reggini del Cap nel secondo turno di PlayOut.

Reggioacanestro.com

 

Junior Basket Lido-Phogar Cus Cosenza 56-50

Tassoni 11,Pirillo 3,Cosentini 14,Di Vico 11,Balestrieri 11,Cresta 2,Felicetti 4,Montisano,Partenope,Marino.All Simona Pronestì

Cus:Cundari 6,Gallo 8,Russo 12,Cirolia 2,Di Salvo 8,Sabato A.9,Acri 5,Greco,Sabato.All Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons