La Gioiese perde a Marsala?Non ditelo a Meduri

 

 

Partita molto tutta in salita per la giovane Cestistica Gioiese.

Il giovanissimo quintetto calabrese gioca alle ore 18 in terra sicilian contro il forte Marsala di Coach Massimo Cardillo,società che veleggia al terzo posto in classifica dopo tre successi davvero importanti iniziati alla seconda giornata in casa della Redel Vis.La formazione in questione ha dato del filo da torcere anche al Cus di Messina costringendo la formazione più titolata del torneo all’overtime.

I ragazzi di Coach Motta arrivano all’impegno pronti per stupire e con il morale molto alto.

La vittoria nel derby contro la Nuova Jolly ha scritto il secondo successo in campionato per il giovane collettivo gioiese.I margini di miglioramento di questi giovani sono davvero enormi.I tanti 95 del roster ed il gioiese Speranza(classe 93) sembrano avere dei margini di miglioramento importanti anche se, provare a competere contro una formazione super efficace come Marsala,appare al momento impresa quasi impossibile.

Non ditelo però al regista Vincenzo Meduri:l’ex Audax non molla mai e proverà a trascinare con la sua solita grinta i più giovani compagni di squadra

Marsala punta forte sull’asse De Bartolo-Azan, il play ed il centro di una squadra molto forte che sa come esaltarsi anche in versione showtime grazie al “coloured” Bellanca.

Palla a due alle ore Angelo Mucella De Gaetano di San Filippo del Mela e Angela Rita Castigione di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons