Redel,fai vedere chi sei

 

 

Gara dura e della mille insidie,probabilmente non preventivabili sulla carta per la Redel Vis Reggio Calabria.

I reggini giocano all’interno del fortino del quintetto etneo del Paternò.

La formazione etnea non è assolutamente tra le più preparate,quatate e forti del torneo ma, dati alla mano, tutti o quasi hanno sudato tantissimo per battere una squadra che non molla mai.

La Redel, dopo essersi ritrovata alla grande,con una prestazione tutta grinta in quel di Gela è ricaduta negli errori del passato nel derby contro Catanzaro,un derby assolutamente rocambolesco che ha fatto emergere nuovi limiti di un roster che può dare molto di più.

Al momento, qualcosa non va nel roster dei reggini.Problema di gerarchie o si assemblamento? Ancora è praticamente impossibile decifrarlo, certo è che due punti in classifica per una squadra così completa “sulla carta” sono davvero pochi,oltretutto sono i medesimi punti dell’avversario del turno odierno,evidentemente più debole.Il tempo per recuperare c’è tutto ma bisogna iniziare a conquistare punti sul campo già a partire da questa sera.Palla a due alla ore 18 in terra etnea.Arbitrano Salvatore Arbace di Ragusa e Antonio Giuseppe Giordano di Gela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons