La Viola chiama Reggio: è partitissima contro Piazza Armerina di Marco Laganà

Quello che vola verso la propria conclusione, è stato un girone di andata appassionante e ricco di soddisfazioni per i colori neroarancio.

Voglia di continuità e grande sfida per i ragazzi di Coach Federico Cigarini: La Pallacanestro Viola,infatti, è pronta per giocare nuovamente tra le mura amiche, a cospetto di quella che, in tanti, definiscono, la regina del Basket Mercato, la Siaz Piazza Armerina.
Si riaprono le porte del PalaCalafiore di Reggio Calabria.
Domenica significativa e tutta da vivere per gli sportivi e gli amanti del basket.
La Pallacanestro Viola scende in campo alle ore 18 per affrontare i siciliani di Coach Diamante.
Tanti problemi per gli ospiti da inizio stagione nonostante il roster stellare.
Nelle ultime giornate, però, probabilmente anche grazie all’innesto del Professore Marchesano nel ruolo di Preparatore Fisico qualcosa è cambiato.

Marco Laganà, enfant prodige del basket nostrano, campione d’Europa Under 20, ex neroarancio ai tempi della Serie A2, figlio della gloria anni ottanta e novanta Lucio, oltre ad essere l’ex di turno, è probabilmente insieme a Jasaitis di Capo d’Orlando il giocatore più rappresentativo del campionato.

Giocatori fuoricategoria come il nativo Mirko Gloria e Paolo Rotondo rappresentano assicurazioni di qualità.
In regia c’è il collaudato Occhipinti, il tiratore ex Messina Scerbinkis, prima rilasciato e poi reintegrato, è pericolosissimo, tosta la fisicità dell’ex Catanzaro Musikic.
Dopo tantissimi momenti neri, le due vittorie consecutive contro Barcellona e Svincolati Milazzo hanno fatto rinascere una squadra forte ed imprevedibile, costruita per vincere il campionato.

Si lavora sodo, invece, in casa Reggio Calabria: il nuovo innesto Andrea Cessel, alla seconda settimana di lavoro sta entrando a pieno nei meccanismi di un club galvanizzato da un’atmosfera da urlo.

Capitan Binelli e soci attendono il pubblico delle grandi occasioni: lo spettacolo è assicurato.

La Viola è seconda in classifica accanto al Ragusa che sarà impegnato nella gara casalinga contro Rende, mentre, la capolista Orlandina, in vetta a soli due punti dalle inseguitrici se la vedrà con l’imprevedibile Barcellona 4.0.

Info Ticketing
i tagliandi della gara sono disponibili
– online su Vivaticket ( rivenditore ufficiale Bcenters)
– domenica dalle ore 16.15 al Botteghino (con la raccomandazione di arrivare per tempo per non rischiare tempi di attesa).
La gara verrà trasmessa in diretta condivisa sulla nostra pagina social grazie al  media partner ufficiale del club, Reggioacanestro (Rac) con la telecronaca di Giovanni Mafrici.
La sfida, verrà trasmessa  sempre in diretta, sul canale 87 del Digitale Terrestre dalla Tv Ufficiale del Club Videotouring, in radio sulle frequenze 104,4 e sui social.
Arbitrano i signori Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi(Rg) e Francesco Giunta di Ragusa.

Show Buttons
Hide Buttons